ginocchio di pongo

Eccomi qui, a casa con la gamba fasciata e le stampelle sempre accanto. L’operazione sembra che sia andata bene, ieri ho visto il fisioterapista e abbiamo fatto i primi movimenti, oggi cominciamo la terapia vera e propria. Per una quindicina di giorni me ne starò a casa, coccolato da Fede la mattina e da mamma e papà che mi aiutano nel pomeriggio a tenere la fagiola. Purtroppo con la scarsa mobilità che mi consentono le stampelle, è difficilissimo anche tenerla in braccio. Da seduti la fagiola resiste in braccio per un periodo fra i 15 e i 20 secondi, poi comincia ad agitarsi e a voler andare in giro. Giustamente, se mi hai preso in braccio per startene fermo lì, tanto vale che stavo sul seggiolone, no?
Questa è la parte peggiore dell’operazione e della degenza post-operatoria.
Comunque, giusto per tranquillizzare le migliaia di lettori del mio blog, sto bene, ieri faceva un po’ male ma sopportabile, oggi il dolore sembra già sparito.
Secondo il fisioterapista il ginocchio si muove già abbastanza bene, il tono muscolare sembra ancora abbastanza buono, il che fa ben sperare; entro un paio di settimane circa dovrei tornare a camminare senza stampelle… ovviamente io faccio già i conti per quando potrò tornare a giocare, ma per ora è difficile dirlo.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Varie. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...