Pane e acqua

Stamattina vado a comprare il pane; nel parcheggio davanti al panificio c’è un gruppo (sempre più nutrito) di ragazzi di colore che cercano di venderti le loro cianfrusaglie, calzini, fazzoletti, accendini. Ti indicano i posti liberi nel parcheggio, ti aiutano a fare manovra. Sono sempre gentilissimi e sorridenti, alcuni molto giovani, altri un po’ più grandi, scambiano sempre due parole, di solito in un buon italiano, e se non gli compri nulla ti sorridono lo stesso e ti salutano. A volte gli lascio qualche spicciolo o un pezzo di pane o focaccia.
Stamattina si avvicina un ragazzo, un po’ più grande degli altri. Forse avrà avuto quarant’anni, ma mi sembrava più “vecchio” di me. Parla un’italiano un po’ più stentato.
Mi chiede se voglio che vada lui a farmi il biglietto del parcheggio (o almeno è quello che ho capito), e io gli rispondo che vado solo a comprare il pane e torno. Lui mi guarda, cerca le parole e poi dice qualcosa tipo “anch’io pane”.
Allora siamo d’accordo, ti porto un po’ di pane. Entro nel negozio, faccio una busta con una focaccia (quella triangolare, la mia preferita, ma oggi non me la concedo per me) e una bottiglia d’acqua.
Esco e glieli porto, e penso che dopo mi sentirò orgoglioso di aver fatto un bel gesto. Ma non è così. Nei suoi occhi ho visto gratitudine e imbarazzo.
Penso che c’è qualcosa che non va, che per lui sia stato molto difficile esprimere gratitudine, e che per me sarebbe stato troppo facile sentirmi orgoglioso. Penso che la cosa giusta sarebbe che fossi io a sentirmi in imbarazzo, e lui a camminare a testa alta.
Sono risalito in macchina, ho portato il pane alla mia fagiola, ne ho staccato un angolino e gliel’ho dato in mano, e sono stato insieme alla sua mamma a guardarla mentre se lo mangia piano piano.
E ho capito che io dalla vita ho tutto.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in dubbi. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Pane e acqua

  1. sicampeggia ha detto:

    Pensa che c’è gente che neanche in una vita intera ci arriva! Adesso che lo sai mi raccomando: ricordatene! ciao

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...