Tempi duri

Giorni difficili con ViolaFagiola. Da qualche tempo ha cominciato a voler stare sempre e solo in braccio alla mamma. E a volte non smette di piangere nemmeno con lei. E’ difficilissimo distrarla; anche quando ci riesco, MammaDiFagiola si deve nascondere perchè se Viola la vede ricomincia a piangere finchè lei non la prende in braccio…
Verranno tempi migliori.
Ho anche mal di denti… buona notte.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Essere padre. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Tempi duri

  1. Vittorio ha detto:

    Già, succede lo stesso in casa mia. Ma tra un mese o poco più inizia il nido, per cui per forza di cose, il pargolo dovrà abituarsi ad altre braccia…

  2. Alessandro Pironi ha detto:

    E’ difficile, però quando va un po’ meglio e mi fa un sorriso…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...